La cargo bike perché è meglio comprarla in autunno

La cargo bike perché è meglio comprarla in autunno

L’autunno è come la primavera, se ci pensi, sono molto simili: le stesse temperature miti, le giornate sono più corte dell’estate, c’è quel fresco la sera e quel brio al mattino. Mentre durante il giorno fa abbastanza caldo e il caldo non è fastidioso, anzi è come la carezza di un gatto morbido e coccoloso, va cercato. L’aria profuma di freschezza e delle erbe del campo, però

… le aspettative sono diverse.

Dopo la primavera viene l’estate con le sue giornate lunghe, caotiche e afose, piene del profumo del mare. Ore piccole a causa delle serate all’aperto.

Mentre dopo l’autunno viene l’inverno, freddo, con le giornate che finiscono prima di iniziare e le serate le si passa a casa circondati dal calore del camino (magari!) e dal calore della propria famiglia. E la notte un bel tuffo nel morbidissimo piumone.

E sebbene, sia la primavera sia l’autunno sono le stagioni migliori per andare in bicicletta, molti di noi iniziano a pensare alla bicicletta proprio a primavera.

E se ne devono comprare una nuova, per esempio perché desiderano una cargo bike, allora tra il desiderio e l’arrivo della cargo bike può passare anche qualche mese. Infatti quelli che non hanno fatto in tempo a primavera, mettono il loro desiderio nel cassetto per conservarlo fino alla prossima stagione, perché ormai è “troppo tardi” e “lo faccio la primavera prossima”.

Spesso a primavera la situazione si ripete, e la bicicletta?! Rimane per anni nel cassetto dei desideri e a volte viene comprata anni dopo, perdendo tutte le numerose occasioni di usarla.

Si pensa che, acquistata in autunno, la bicicletta viene usata di meno, a breve arriva l’inverno, piove, fa freddo e la bici rimane nel garage.

La realtà però è ben diversa, perché a primavera, tra l’avvertire il bisogno e la reale possibilità finalmente di fare un giro, possono anche passare diversi mesi. E la cargo bike, specie se è la TAGA con il suo tettuccio reale, si può utilizzare se non tutto, allora almeno 9 mesi all’anno. Anche l’inverno è ricco di belle giornate, quando persino le luccertole escono per scaldarsi tra i dolci raggi del sole; uscire in cargo bike con tutta la famiglia è come ricevere in regalo una minivacanza nell’estate.

La bicicletta è sempre un’emozione, ma usarla in autunno e anche in inverno, tutti giorni o anche solo durante le belle giornate, rende la vita piena di piccole grandi cose, che fanno la differenza.

Se ci pensi, non sono i grandi cambiamenti a migliorare la qualità della nostra vita, bensì sono le piccole cose, come cambiare le abitudini anche per un po’, cambiare il modo di fare le cose, o anche il modo di pensare meno convenzionale ,fa sì che la nostra vita passa dalla solità routine al brillare sempre di più, anche d’inverno!

… e per cambiare un po’ le vostre aspettative in inverno, vi diamo un bellissimo incentivo, un buono da inserire all’acquisto o da comunicarci nella mail: BEST CARGO BIKE

 

 

Scopri il mondo divertente e innovativo di Taga Bike!